Simona Bertocchi

Quante ne ho sbucciate,/
quante sono rimaste strozzate in gola,/
quante ne ho sputate via./
Alcune le ho vestite a festa/
e fatte risplendere,/
altre le ho messe in un angolo/
in abiti logori e scuri…

Sono Simona Bertocchi, nata a Torino, vivo in Toscana a Montignoso.
Leggo per passione, scrivo per necessità…
Qui troverete informazioni sui miei libri, le mie attività, curiosità e notizie.
Benvenuti nel mio sito!

Simonetta Cattaneo, Musa di Botticelli che la immortalò nella sua Venere, fu il simbolo della bellezza rinascimentale. Se però tutti conoscono, grazie al genio del pittore fiorentino, le sue sembianze, poche sono le fonti storiche a cui attingere per tratteggiarne il profilo.
Andò in sposa a sedici anni al nobile Marco Vespucci, che ben presto perse interesse verso di lei, segnò un’epoca e una corte, quella della prima signoria d’Italia: Firenze.
Maggiori dettagli >>
 
Nel nome del figlio
Muovendosi sapientemente tra verità documentaria e invenzione, Simona Bertocchi sottrae all’oblio un personaggio femminile straordinario, figlio del primo Rinascimento italiano come pochi altri e lo trasfigura in una grande prova narrativa. Ricciarda Malaspina, marchesa di Massa e signora sovrana di Carrara è una donna gelida, calcolatrice, avida di potere e di denaro, dotata di una crudele ironia ma anche colta, intelligente e amante della frivola vita di corte...
Maggiori dettagli >>
 
I colori di Venere - Edizione accresciuta
Una raccolta di nove racconti tutti deliziosamente interpretati al femminile.
Nove storie, nove donne diverse, nove registri stilistici differenti una sorta di architettura narrativa tra fantasia e realtà, tra noir e favola, tra cronaca e autobiografia. Simona Bertocchi dipinge con le parole l’universo femminile, descrive il colore che impregna la realtà facendo ricorso a una narrazione istintiva, calda e appassionata.
Maggiori dettagli >>

 

 

   

galleria rassegna stampa pubblicazioni ultimo libro chi sono homepage blog

Homepage